Pagine

mercoledì 24 agosto 2011

Rifugio Fratelli De Gasperi

Come Arrivare:

Da Vigo di Cadore si supera Casera Razzo fino a raggiungere il Pian di Casa e il posteggio del Centro Sci di Fondo.

Riferimento cartografico: Tabacco n. 01 sentiero 201

Difficoltà: Media

Vista dal parcheggio del centro di sci di fondo


Partenza dal parcheggio del centro di sci di fondo (1236 metri). Seguendo il sentiero n. 201 si sale su
un sentiero in mezzo al bosco ripido, ma non impegnativo attraversando quasi perpendicolarmente il Clap Grande.

Si attraversa due volte una strada bianca, poi il sentiero prosegue, sempre ripido, verso il rifugio.

Un punto poco sicuro  presente nella variante  alta
A un certo punto della salita ci si ritrova davanti ad un bivio, ovvero una variante (alta o bassa). La variante alta risulta essere poco sicura a causa di una frana, mentre la variante bassa ripete lo stesso tipo di panorama visto fino a quel punto oltrepassando in più un torrente.

La durata totale dell’escursione è di 2:55  ore. Nello Specifico:

- Dal parcheggio del centro di sci di fondo (1236 Metri) al Rifugio Fratelli De Gasperi (1767 metri) (Scegliendo la variante alta) 1:45 h

- Dal Rifugio Fratelli De Gasperi (1767 metri) al parcheggio del centro di sci di fondo (1236 metri) (Scegliendo la variante bassa) 1:05 h



Il segnale GPS della Salita: GPS

Annotazioni e consigli utili:

Per i meno esperti consiglio di seguire solo la variante bassa che arriva più facilmente al rifugio.

Il rifugio è ben tenuto, ma l'organizzazione della cucina lascia a desiderare,  almeno nella giornata in cui sono andato io, la cucina offriva solamente pasta al pomodoro, minestrone e salsiccia e polenta, e il servizio è stato fatto in tempi biblici (ho atteso una cosa come più di 30 minuti per una misera pasta al pomodoro, il quale sembrava provenire da un semplice barattolo che si acquista in un normale supermercato).

Link Utili:

Il rifugio su Wikipedia: wiki

Alcune immagini dell'escursione:






Il Panorama dal Rifugio